Truffava anziani soli vendendo loro confezioni di olio e vino vuote: denunciato un astigiano

Un sessantenne astigiano pregiudicato ha colpito anziani soli chiedendo loro soldi per un ordine di vino o olio che diceva fatto dai figli. Si faceva pagare però consegnava loro confezioni vuote. Ha truffato almeno venti persone tra il Piemonte e la Valle d’Aosta in dieci anni. Gli ultimi raggiri sono stati compiuti a Costigliole d’Asti e Chivasso e hanno permesso ai carabinieri di Montiglio Monferrato e di Costigliole d’Asti di identificarlo. L’uomo è stato deferito alla procura della Repubblica di Ivrea e di Asti per gli ultimi due casi.

Foto di Fronx



In questo articolo: