Interrompe la stagione di basket per donare il midollo alla sorella

“Non ci ho pensato un secondo” ha detto Federico Massone, playmaker 21enne in forza alla Pallacanestro Biella in A2, quando ha dovuto scegliere se interrompere la stagione di basket a novembre per sottoporsi a un’operazione per donare il midollo alla sorella  Marina, malata di leucemia.
A novembre, infatti, Federico, durante la stagione, si è voluto sottoporre ad un’operazione con la quale i medici hanno prelevato cellule staminali e globuli bianchi necessari a salvare la vita della sorella.

Oggi, dopo 5 mesi, Marina sta bene ed è tornata a sorridere.