Spacciatore a 17 anni, in casa aveva un chilo e mezzo di marijuana

I carabinieri di Asti hanno arrestato un ragazzo di 17 anni con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Nonostante la giovane età, il ragazzo era in grado di rifornire i coetaei di un’ampia zona di Asti. Nella sua aabitazione i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Asti hanno rinvenuto un chilogrammo e mezzo di erba nascosta in un borsone, suddivisa in 14 sacchetti sottovuoto, che ne avrebbero garantito fragranza e intensità del principio attivo. Inoltre c’era anche un registro della contabilità, un bilancino di precisione e un taser modello ’stun gun’.



In questo articolo: