La polizia di Asti rintraccia e fa arrestare due rapinatori in Sicilia

Le indagini per la rapina avvenuta il 2 novembre 2018 alla Banca di Credito Cooperativo di corso Alfieri ad Asti si sono concluse questa mattina con l’arresto di due soggetti, C.F. di 23 anni e P. L. di 29 anni, in Sicilia. I due malviventi avevano, in un giorno di pioggia, rapinato la banca con due cutter e con indosso due maschere di lattice con le sembianze di vecchietti. Erano arrivati ad Asti su una Fiat 500 X noleggiata a Catania. Sono stati riconosciuti oltre che per la macchina anche per l’ombrello che hanno usato quel giorno. La Squadra mobile della polizia di Asti, guidata dal pm Davide Greco è riuscita a risalire ai due delinquenti e a farli arrestare per rapina e sequestro di persona, in quanto avevano rinchiuso i clienti presenti in due uffici dell’istituto di credito. Sono state perquisite le abitazioni dei due soggetti per le indagini su un’altra rapina a una banca di un’altra provincia del Piemonte. La coppia di criminali si trova ora in carcere a Catania a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.



In questo articolo: