Ordigno bellico trovato nella caserma Dalla Chiesa a Fossano: domenica le operazioni di disinnesco

Inizieranno nella mattinata di domenica 19 maggio le operazioni per disinnescare l’ordigno bellico americano sganciato da un aereo nel ’44 e ritrovato nella caserma Dalla Chiesa di Fossano.

Entro le 7:30 del mattino i circa 240 abitanti che si trovano nella zona rossa, un raggio di 400 metri dal luogo in cui si trova la bomba, dovranno lasciare le proprie case, assicurandosi di aver chiuso persiane, abbassato tapparelle, chiuso il gas e spostato le proprie autovetture fuori dall’area che comprende via Cuneo, via Mondovì e strada Santo Stefano. Il Comune ha allestito la palestra comunale di via Cherasco come punto di accoglienza e gli abitanti che vorranno attendere lì la fine delle operazioni di brillamento, previste per dopo le 10, dovranno comunicarlo al municipio (tel. 0172699613 o mail info@comune.fossano.cn.it), anche in caso di necessità particolari.

Nella zona gialla, un raggio di 1850 metri dall’ordigno, vige il divieto di transito, anche dei pedoni. La fine delle operazioni sarà comunicata dagli altoparlanti e sul sito del Comune.

Qui la mappa in dettaglio della zona rossa:
https://www.google.com/maps/d/u/0/viewer?mid=1mo5jM64xKxAuhGbZgVfdoIdiyZhEPOXJ&ll=44.53372647401799%2C7.7134749573097&z=18