Torino, controlli della polizia: 6 arresti

Sei persone arrestate e 5 denunciate. E’ il bilancio dei servizi ordinari di presidio e controllo in aree ad alta concentrazione della polizia l’8 e il  10 Maggio. In particolare i controlli hanno interessato territorio di Barriera Milano e nello specifico l’area di piazza Montanaro, via Scarlatti, Corso Giulio Cesare, corso Novara.

Complessivamente sono state identificate 70 persone, molti dei quali di provenienza straniera.

I controlli

Ieri pomeriggio,  è stato individuato in via Urbino un cittadino marocchino di 27 anni sospetto: nel suo alloggio sono stati rinvenuti e sequestrati dagli agenti 300 grammi di eroina, dei quali 250 in un unico panetto e altri 50 già suddivisi in dosi pronti allo spaccio, materiale vario utile al confezionamento dello stupefacente e 1120 euro in contanti.

Infine, questa notte, è stato arrestato un cittadino senegalese,  irregolare sul territorio nazionale e con un divieto di dimora. L’uomo si trovava a bordo di un taxi abusivo, guidata verosimilmente da un connazionale (c.d.Gabu Gabu) e, dopo essere sceso al volo dall’auto, è fuggito a piedi.

Fermato, l’uomo è stato arrestato per violazione della legge sugli stupefacenti e denunciato per resistenza.

Nel medesimo contesto sono stati controllati 10 esercizi pubblici ed elevate oltre 16000 euro di sanzioni amministrative nei confronti di 4 dei titolari della licenza, che sono stati anche denunciati per gravi violazioni delle normative sulla sicurezza e incolumità pubblica. Un quinto cittadino straniero è stato denunciato per violazione della legge sugli stupefacenti, essendo stato trovato con addosso 8,65 grammi di hashish.

Complessivamente, negli ultimi 20 giorni, la Polizia di Stato a Torino ha sequestrato in città e in provincia oltre 110 kg di sostanze stupefacenti.

 



In questo articolo: