A Torino è estate, ma alcune strade di montagna sono ancora chiuse per neve

Se a Torino è ormai estate, sulle strade in quota la neve è ancora tanta e proprio le sfavorevoli condizioni climatiche hanno costretto la Città Metropolitana di Torino con i suoi servizi viabilità a prorogare la sospensione invernale della circolazione lungo la Strada Provinciale 173 dell’Assietta nel tratto di nostra competenza compreso tra il km 6+900 (Colle Basset) e il km 34+000 (Pian dell’Alpe).

La Strada dell’Assietta resterà quindi chiusa fino al 28 giugno per consentire ai nostri tecnici e cantonieri che sono al lavoro di rimuovere la neve!
Il nostro personale metropolitano del Circolo di Perosa Argentina e del Centro Mezzi Meccanici prosegue senza sosta le operazioni di sgombero della neve e ripristino della carreggiata, ostacolate però dal clima freddo, dalla pioggia e, recentemente, da alcune deboli nevicate. Il Colle dell’Assietta e il Colle Genevris sono stati raggiunti, ma si dovrà ancora lavorare nei tratti in cui è ancora presente molta neve. Nei prossimi giorni sarà possibile valutare se la data di riapertura del 28 giugno sarà mantenuta o, come si spera, anticipata almeno per alcuni tratti.
È invece confermato che da sabato 15 giugno sarà interamente transitabile la Strada Provinciale 172 del Colle delle Finestre, interessata da lavori per ovviare a due frane e ripristinare un attraversamento nel tratto tra Pian dell’Alpe e Pra Catinat.

(Foto della Città Metropolitana di Torino)



In questo articolo: