Zen Circus al Flowers Festival

Molta gente, ieri sera, al Flowers Festival per gli Zen Circus, storica rock band pisana, ormai nota in tutta Italia per le sue grandi performance dal vivo. Andrea Appino, leader della band, ama dire al pubblico: “Più fate casino più noi suoniamo forte”, ben coadiuvato dai compagni storici, Ufo al basso e Karim alla batteria. E così è stato anche ieri sera, tra i brani degli ultimi due album “Il fuoco in una stanza” e “ La terza guerra mondiale”, ma soprattutto ai loro grandi ed immancabili classici, “Viva”, “Nati per Subire” e “Andate tutti affanculo”.
Non solo Zen Circus ieri sera, ad aprire il loro concerto infatti l’inedito duo Io e la Tigre e il bravissimo Giovanni Truppi, estroso cantautore napoletano.

Questa sera si cambia registro, è attesissimo a Collegno Ezio Bosso con la Europe Philharmonic Orchestra. La musica cambia, la musica continua al Flowers Festival.

Foto e report Paolo Pavan e Sara Arrabito



In questo articolo: