Torino: 55enne sorpreso dalla polizia per strada mentre guardava pedopornografia, arrestato

Lo hanno notato per lo strano comportamento: stava seduto per terra dietro a un albero mentre fissava lo schermo di un computer portatile e quando ha visto la volante della polizia si è affrettato a chiudere il dispositivo tentando di allontanarsi. Gli agenti del Commissariato Dora Vanchiglia si sono così insospettiti e lo hanno fermato per un controllo. L’uomo di 55 anni residente nella zona di Largo Vitale appariva molto a disagio, arrivando addirittura a tremare. A un sommario controllo del laptop in possesso del 55enne i poliziotti trovano immagini di minori seminudi in atteggiamenti di natura sessuale.

LEGGI ANCHE Arrestato per pedopornografia un uomo di 47 anni ad Alessandria

Sospettando che la persona potesse detenere alto materiale analogo in casa, veniva effettuata una perquisizione domiciliare, che aveva esito positivo: infatti, all’interno di un hard disk esterno e di un CD, contrassegnato con la scritta “Foto Teens Vip” venivano rinvenuti file immagini e video ritraenti minori nudi e seminudi in atteggiamenti erotici.

Gli agenti hanno sequestrato a carico dell’uomo altri 400 Cd/Dvd, due hard disk, un masterizzatore, 1 chiavetta Usb e 9 mini VHS. Il materiale contenuto nei dispositivi è attualmente al vaglio degli inquirenti. L’accusa per l’uomo è di detenzione di materiale pedopornografico e rischia la reclusione fino a tre anni o una multa non inferiore a 1.549 euro. Data l’ingente quantità la pena potrebbe essere aumentata in misura non eccedente i due terzi.



In questo articolo: