Maltrattava la moglie e tentò di abusare della figlia minore: arrestato dalla polizia di stato ad Asti

Lo scorso fine settimana la squadra mobile della Questura di Asti è stata impegnata nell’esecuzione di un provvedimento di custodia cautelare emesso dalla Corte di Appello di Torino. Il destinatario della misura cautelare è un 52enne astigiana.

E’ accusato di maltrattamenti e minacce alla moglie oltre che di tentata violenza alla figlia, minore all’epoca dei fatti.

L’arrestato è stato condannato a 4 anni e 8 mesi di reclusione per i fatti avvenuti tra il 2012 e il 2014. Per fortuna le attenzioni sessuali nei confronti della figlia non si sono mai concretizzate in violenza ma la moglie per anni ha dovuto subire minacce e percosse da parte del 50enne.

L’uomo è stato rintracciato ad Asti, nonostante fosse domiciliato fuori città, e sottoposto alla carcerazione secondo disposizione dell’autorità giudiziaria.



In questo articolo: