Bocconi avvelenati scovati da un cane da tartufo nelle campagne di Agliano Terme

E’ stato un cane da tartufo a scovare un boccone avvelenato nelle campagne di Agliano Terme. Il suo padrone è riuscito ad evitare che lo ingerisse ed ha avvertito le forze dell’ordine. I carabinieri forestali di Canelli hanno quindi recuperato altri due bocconi con lamette da barba all’interno ed è poi toccato a Kira, cane specializzato, scovare un ulteriore boccone avvelenato dopo aver pattugliato l’area.

Le verifiche investigative, supportate dal determinante intervento dell’unità cinofila antiveleno dei Carabinieri Forestali di Cuneo, unità costituita nell’ambito del progetto europeo Life WolfAlps, hanno permesso di mettere in sicurezza la zona (10 kmq)