A Torino scatta il semaforo viola: tutti i diesel euro 5 fermi dalle 7 alle 20

Ieri si è registrato per il ventesimo giorno consecutivo un valore di PM10 superiore al limite di 50 mcg/mc stabilito dalla normativa europea. Pertanto, come stabilito dall’ordinanza definita in accordo con il tavolo metropolitano (e come ampiamente previsto), da domani, venerdì 17 gennaio, il semaforo della qualità dell’aria sarà portato al colore viola:verrà esteso l’orario del blocco del traffico, dalle 7 alle 20 anziché dalle 8 alle 19 come è avvenuto finora, e anche le auto diesel euro5 immatricolate dopo il 1 gennaio 2013 saranno ricomprese nel blocco.

Restano valide tutte le altre misure finora adottate.

Si invitano cittadini a utilizzare la propria auto solo in caso di assoluta necessità e di tenere a 19 gradi il livello del riscaldamento domestico.

Lo stop vale anche per Beinasco, Borgaro, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Rivoli, San Mauro, Settimo, Venaria.

Confermato invece il livello arancione – stop ai Diesel fino all’euro 4 dalle 8 alle 19 – a Carmagnola, Rivalta, Vinovo, Chieri e Asti, e ad Alessandria, Casale Monferrato, Novi Ligure, Tortona.



In questo articolo: