Chiaverano, chiusura della “piatta” sul lago Sirio. Il sindaco: “troppi assembramenti”

Dalle minacce di mercoledì per una situazione di non rispetto delle norme anti-COVID-19, creando assembramenti tra persone spesso senza mascherina, il sindaco di Chiaverano, Maurizio Fiorentini, è arrivato ai fatti, chiudendo la “piatta” sul lago Sirio e i prati ante-stanti.Anche oggi la situazione non si è modificata e dopo la segnalazione arrivata dalla Questura di Ivrea per i continui ed eccessivi assembramenti il sindaco Fiorentini ha disposto per questo weekend, sabato 23 e domenica 24 maggio, la chiusura della piattaforma.

LEGGI ANCHE

Si amano in costume adamitico sul lago Sirio a Chiaverano, fotografati, rischiano denuncia



In questo articolo: