Nell’auto aveva 8 kg di marijuana, arrestata pensionata piemontese a Ventimiglia

E’ stato grazie a Cally, una labrador antidroga, che i carabinieri di Ventimiglia sono riusciti a smascherare e ad arrestare una pensionata piemontese di 63 anni che nella sua auto trasportava 8 kg di marijuana.

Ad allertare i militari, dopo aver fermato la pensionata per un controllo di routine,  è stato il nervosismo e le continue contraddizioni della donna. A quel punto i carabinieri hanno chiesto l’aiuto della Guardia di Finanza di Ventimiglia. Che, intervenuta sul posto insieme all’unità cinofila, ha rinvenuto la droga.

La marijuana, del valore al dettaglio di 70 mila euro, era stata divisa in panetti e sistemata tra le intercapedini della vettura. I carabinieri hanno arrestato la donna per detenzione e traffico illeciti di stupefacenti e sequestrato lo stupefacente.

 



In questo articolo: