Sorpreso in atti di autoerotismo su un treno Torino – Asti

Ad Asti, un quarantatreenne italiano, è stato denunciato dalla Polizia Ferroviaria per atti osceni in luogo pubblico. E’ successo nei giorni scorsi. L’uomo è stato sorpreso a masturbarsi a bordo di un treno proveniente da Torino ed in arrivo alla Stazione di Asti.



In questo articolo: