La polizia municipale di Asti mette all’asta moto, auto e due bici in disuso o frutto di sequestri

La polizia municipale di Asti ha messo in vendita una serie di mezzi del proprio autoparco, alcuni dei quali in dotazione al Corpo altri risultato di equestru degli ultimi anni. I mezzi in vendita sono un motociclo BMW R 850 R (base d’asta 500 euro), un motociclo BMW F 650 (400 euro), un motociclo Honda Deuville (300 euro), un motociclo Yamaha FZ6 (1.900 euro), un ciclomotore Piaggio Vespa 50 (500 euro), una Nissan Navarra 2.5. td king Cab 4×4 (500 euro), due biciclette CX (coppia – 500 euro).

“Abbiamo deciso di mettere in vendita i mezzi in disuso o sequestrati dalla polizia municipale nel corso degli anni – ha dichiarato il sindaco Maurizio Rasero – perché, in tempi di ristrettezze economiche, si cerca di risparmiare e recuperare soldi, dove possibile, come in qualunque famiglia”.

L’assessore Marco Bona, a tal proposito, ha aggiunto: “Riteniamo che i mezzi in vendita possano trovare facili acquirenti e a partire dal 20 settembre è possibile visionare di persona i beni in vendita prendendo appuntamento telefonico alla Segreteria del Comando (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 al numero 0141/399.903) e le offerte dovranno essere depositate all’Ufficio Protocollo del Comune entro le 12 del 18 ottobre”.



In questo articolo: