Pettinengo (Biella) si mobilita per evitare espulsione di 16 giovani del Mali

Da un anno sono ospiti dell’associazione Pacefuturo Onlus. Ora però si sono visti rifiutare la richiesta di protezione internazionale sia dalla Commissione territoriale competente, sia dal Tribunale di Torino. E così Pettinengo, paesino di 1.500 abitanti in provincia di Biella, si mobilita per evitare l’espulsione a questi 16 giovani provenienti dal Mali. Il sindaco Ermanno Masserano ha chiesto aiuto alla senatrice biellese del Pd Nicoletta Favero, che ha presentato un’interrogazione al ministero dell’Intero, Angelino Alfano.



In questo articolo: