Quantcast
Chiamparino sulla situazione incendi: il Piemonte chiederà lo stato di calamità
Incendio a Bussoleno

Il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino ha detto che la situazione incendi continua ad essere difficile: “Verificheremo la situazione dei danni, ma pensiamo che ci siano le condizioni per chiedere lo stato di calamità. Domani in giunta ci sarà un incontro con i responsabili dei settori operativi per fare il primo punto. Sabato andremo a valutare sul posto e poi potrà partire la richiesta dello stato di calamità”.

In effetti le emergenze sono davvero tante. In ValSusa le fiamme ormai sono vicino a Bussoleno e minacciano seriamente Caprie e Rubiana. Incendi si sono sviluppati a Castellamonte, Ribordone, Cantalupa, Perrero, Locana. A Cumiana le fiamme sono ormai alle porte di diverse borgate. Per domani l’allerta è massima in quanto è previsto vento forte.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: