Festival Giovani 2011. Alba presenta il concorso delle band giovanili del territorio

Venerdì 13 e sabato 14 maggio, dalle 21, all’H Zone di Alba, centro giovanile alle spalle della stazione ferroviaria, si terranno le prime due serate del Festival Giovani, noto concorso musicale albese rivolto alle band giovanili del territorio. I gruppi presenti all’appello saranno 10. In gara ci saranno Studio Flat (hip hop rap) e Lawn Sprinkler (rock) di Alba, Crazy Barbeque (trash metal) di Canale, F-ect (Punk) di Alba e La Morra, Shot of Glory (all rock) di Alba e Sommariva Bosco, 60 O’Clock (indie-rock) di San Damiano D’Asti, Star Sistem’s Grave (Hard Rock) Alba e Monforte, The Bigfoot Band (rock’n’roll) di Santo Stefano Roero, Black Age (punk Rock) di Costigliole d’Asti e Nbd (hard rock) di Villanova di Mondovì.

Ciascun gruppo è costituito, per i tre quarti, da ragazzi tra i 13 e i 19 anni. I musicisti saliranno sul palco dell’H Zone e presenteranno al pubblico quattro brani, a scelta tra cover e originali. La giuria, composta da esperti di musica, artisti, giornalisti, insegnanti, decreterà, nelle selezioni del 13 e 14 maggio, le quattro band che si esibiranno alla finale di venerdì 20 maggio.

Il terzo classificato al Festival Giovani riceverà un buono acquisto di 100 euro, al secondo spetterà, invece un buono da 150 euro.

Il vincitore conquisterà un buono acquisto di 200 euro e l’iscrizione gratuita al Premio Targa Milleunanota, concorso organizzato dall’associazione Milleunanota di Alba, presieduta da Filippo Cosentino.