Michele Palano, l’artista che gioca con il caffè protagonista della quinta giornata di Tuttinfiera

Michele Palano, pittore salentino meglio conosciuto come l’artista che gioca con il caffè, ha ideato un’esposizione di opere realizzate con l’originale tecnica Biro e caffè. Ad oggi, infatti, il pittore è l’unico artista a usare questa tecnica anche con il caffè crudo, non ancora tostato, che conferisce alle opere tonalità di colore uniche. Palato ha iniziato la carriera artistica giovanissimo, ottenendo la prima mostra personale nel 1980 in occasione dell’inaugurazione della Galleria Civica di Martano, suo paese d’origine. A Roma riceve gli apprezzamenti del noto critico e storico dell’arte Giulio Carlo Argan, che stima l’artista per la capacità di superare gli schemi tipici del ‘900 con un’impronta di originalità.

Il netto rifiuto della freddezza classica a favore dell’interiorità e della sensibilità rendono estremamente moderne le opere di Palano che, dando libero sfogo alla creatività, gioca con la macchina del caffè davanti alla tela creando forme e segni, per poi rielaborarli con il tocco sapiente di biro colorate. Il risultato è unico per colori e sfumature: i soggetti ritratti sono vari, dalle piante di caffè alla tostatura dei chicchi con i macinini ormai in disuso, in un’unione tra il vissuto quotidiano e il passato.

[imagebrowser id=583]

Gli eventi di mercoledì 10 aprile 2013

Continuano gli appuntamenti quotidiani di animazione e intrattenimento, ospitati sul palco del Padiglione 2. Alle 21 è di scena la Finale regionale Modella per l’arte 2013, manifestazione nazionale che non è soltanto un concorso di bellezza ma una prestigioso evento, ideato nel 1977 dal patron Paolo Vassallo per valorizzare la bellezza con l’arte. Ogni anno, infatti, le finaliste diventano muse ispiratrici di famosi pittori italiani. La Madrina della serata, presentata da Elia Tarantino, è Amanda De Mar, vincitrice dell’edizione 2012 della manifestazione.

Alle 18 è invece in programma una dimostrazione con spiegazione di trucco Smokey Eyes, un make up adatto per la sera o per un’occasione speciale, a cura di Marco Castiglioni, truccatore per Jafra. Lo Smokey Eyes, consigliato per tutte le tipologie di occhi, oltre a dare profondità allo sguardo è utile per nascondere i piccoli difetti creando una sorta di effetto ottico che rende gli occhi perfetti.



In questo articolo: