Iniziano le manifestazioni dei forconi: i privati cittadini nei presidi, la situazione in Piemonte

9-dicembre-2013Alle 5 del mattino sono iniziat le mobilitazioni dei privati cittadini i cosiddetti forconi del Movimento 9 dicembre. Gli autostrasportatori  hanno posizionatoil blocco dell’interporto Sito di Orbassano e all’autoporto Pescarito. Temendo un blocco del trasporto delle merci ci sono state code ai distributori e benzina esaurita in molte stazioni di servizio, oltre che accaparramenti di merce nei supermercati. Si tratta di una forma di protesta nata dal basso, senza sindacati, senza bandiere politiche, senza movimenti di lotta organizzati, queste almeno le indicazioni degli organizzatori. Si protesta per la situazione del Paese, per dare un segno di cambiamento al paese. Fra le categorie più attese all’azione autotrasportatori, tassisti, e il mondo del commercio al dettaglio. E’ disponibile  una cartina dell’Italia con i vari presidi sparsi nel territorioCi saranno poi altri punti nelle vicinanze dei presidi principali, su cui si potrebbe spostare la protesta

 



In questo articolo: