Seguici su

Cuneo

Salute: Cuneo all’avanguardia per gli interventi alla tiroide

Redazione Quotidiano Piemontese

Pubblicato

il

Sala interventistica CardiologiaA Cuneo, nelle scorse settimane è stato eseguito un intervento di tiroidectomia videoassistita che completa le tecniche chirurgiche applicate per questo genere di patologia. A fare i complimenti per i risultati raggiunti nel capoluogo della Granda è l’assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta, che in un post su Facebook scrive:

Da anni l’utilizzo di tecniche endoscopiche e laparoscopiche ha cambiato l’approccio chirurgico a numerose patologie, tra le quali le malattie della tiroide. Alla Chirurgia generale di Cuneo (diretta dal Dr. Felice Borghi) sono già 150 gli interventi/anno fra tiroidectomie e paratiroidectomie e si colloca pertanto tra i centri di riferimento per la chirurgia tiroidea. Nelle scorse settimane è stato eseguito un intervento di tiroidectomia videoassistita che completa le tecniche chirurgiche applicate per questo genere di patologia. La tecnica consente di migliorare l’esito estetico, con una cicatrice d’incisione chirurgica nettamente ridotta rispetto alla tecnica tradizionale, riduce i rischi post-operatori, in particolare quelli legati all’alterazione della voce. La dimissione avviene dopo circa 24 ore dall’intervento.

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

adv

Dalla home

adv

Facebook

adv