Gavi, anziana coppia intossicata dal monossido di carbonio

118Una coppia di coniugi di Gavi è rimasta intossicata dalle esalazioni di monossido di carbonio con ogni probabilità sprigionate da una stufetta a pellet malfunzionante. I due anziani, che abitano in frazione Nebbioli di Gavi, sono stati soccorsi dagli uomini del 118 e sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco e i carabinieri. Marito e moglie sono stati ricoverati in ospedale a Novi e non sono in pericolo di vita.   I vigili del fuoco hanno approfittato dell’episodio per ricordare di effettuare i “controlli periodici obbligatori sugli impianti di riscaldamento, per evitare le pericolose conseguenze in caso di malfunzionamento o installazione difforme alla regola dell’arte”.



In questo articolo: