Sabato a Collegno disabili e non gareggiano insieme

Si svolgerà sabato 23 maggio a Collegno, presso il PalaCollegno, la tappa torinese della Giornata Europea dello Sport Integrato, primo evento di livello internazionale che permette ad atleti disabili e non di gareggiare insieme. E’ una manifestazione che si disputa in varie città italiane, 12 per la precisione, le quali ospitano contemporaneamente un appuntamento, nel quale vengono disputate diverse discipline. A Collegno, il programma di sabato prevede gare di tennis tavolo, agility dog e spettacoli di danza integrata. In totale, la competizione richiama 5320 atleti, di cui 320 stranieri in rappresentanza di 12 nazioni. La tappa torinese, organizzata dal Centro Sportivo Educativo Nazionale, ospiterà atleti provenienti da Spagna, Polonia, Grecia e Romania. Sarà una splendida occasione per vivere lo sport in un modo diverso, al quale non siamo solitamente abituati. Uno sport che unisce tutti e non guarda in faccia le differenze.