Seguici su

Cultura

Domenica ‘A spasso nel tempo’, la prima festa del Balon

Redazione Quotidiano Piemontese

Pubblicato

il

Si chiamerà ‘A spasso nel tempo’ la prima festa del Balon di Torino, prevista per domenica 23 ottobre. Un’intera giornata che sarà dedicata alla cultura, al divertimento e all’aggregazione sociale. Molte le attrazioni della manifestazione: musica, danza, antiquariato, collezionismo, poesia, visite guidate. sport e ottimo cibo.

La manifestazione, che comprenderà l’area fra il Centro Palatino di piazza della Repubblica e il ponte Domenico Carpanini, è un evento unico nel suo genere. Promossa e coordinata dall’Associazione Commercianti Balon, la manifestazione vede la collaborazione delle diverse realtà del territorio, tra le quali la Scuola Cottolengo, la Scuola Holden, il Sermig, il Comitato dei Residenti, il Centro Palatino, il Museo Ferroviario Piemontese, l’associazione Onda Blu, l’associazione Piemontestoria, Turin Eye, l’Associazione Arcobaleno e molte altre.

La finalità della prima festa del Balon è quella di valorizzare al meglio l’area di Borgo Dora, stimolandone l’aggregazione e la riqualificazione sociale, mettendone in risalto l’offerta e l’eccellenza commerciale in ambito nazionale ed internazionale, e valorizzandone le potenzialità culturali ed economiche di sviluppo, in chiave turistica.
Il filo conduttore storico-culturale della manifestazione permetterà di ripercorrere i secoli passati con soluzioni di grande impatto e coinvolgimento per i visitatori.
Inoltre non mancheranno ambientazioni e scenari più vicini alla contemporaneità, in stile Novecento.

Ecco le grandi iniziative previste nel programma della manifestazione:
-figuranti in costume d’epoca;
-esposizione di auto d’epoca;
-esposizione di moto d’epoca
-negozi di antiquariato arricchiti da ambientazioni a carattere storico;
-bancarelle vintage;
-visite guidate dell’area di Borgo Dora;
-visite guidate a molte realtà del territorio: Sermig, Museo Ferroviario Piemontese, ghiacciaie del Centro Palatino;
-ascensioni in mongolfiera sul pallone aerostatico di Turin Eye;
-attività specifiche per i bambini (alla Scuola Holden e al Museo Ferroviario
Piemontese);
-esibizioni e lezioni aperte di ballo;
-punti musica con gruppi che suonano e cantano dal vivo.

In tutta l’area della manifestazione sarà possibile mangiare in bar, ristoranti, trattorie e bancarelle di street food. La festa del Balon del 23 ottobre sarà un universo di colori, sapori, musiche, atmosfere ed attività che renderanno unico questo evento..

IL PROGRAMMA

PIAZZA BORGO DORA
SERMIG
– mostra fotografica sulla storia del Sermig;
– proiezione di un documentario di 45’ sulla storia del Sermig (alle 10 e alle 16);
-visite guidate all’interno del Sermig;
SCUOLA HOLDEN
-ore 10.30-12.30 La magia delle storie: lettura animata teatrale per famiglie con Bombetta e Bombetta musicante, per bambini dai 5 ai 10 anni;
-ore12.00-16.00 Sguardi di-versi mostra di poesie su Borgo Dora raccolte con il concorso Sguardi Di_versi , in collaborazione con l’istituto Albe Steiner e il primo liceo artistico. A cura dell’associazione Due Fiumi.
-ore 12.00-16.00 Borgo Dora Playground, torneo di basket 3VS3
PUNTO MUSICA (di fronte alla Scuola Holden)
-dal mattino alla sera si alterneranno gruppi musicali e scuole di ballo che proporranno esibizioni e lezioni aperte al pubblico;
MUSEO FERROVIARIO PIEMONTESE
mattina
-visita guidata proposta ai bambini della scuola Antonelli, con gita in bici e merenda dalle 10.00 alle 12.15 (iscrizioni aperte anche ad esterni);
-visite guidate del museo ferroviario per i frequentatori della festa fino alle 17.00;
TURIN EYE
– Mostra fotografica dei vincitori del concorso “Culture in the Clouds”
– degustazioni di succhi e cola naturale
PUNTO MUSICA(davanti all’hotel Dora)
-dal mattino alla sera si alterneranno gruppi musicali che propongono musica classica, musica vintage e poesie, indi rock;
-spettacolo di danze proposto dall’Associazione culturale ‘Il giardino dei ciliegi’

SALITA DEL MAGLIO
ZONA ARTIGIANATO
-Esposizione di artigiani e antichi mestieri
ZONA STREET FOOD
-banchi almentari con selezione di prodotti tipici locali e cibo take-away

CORTILE DEL MAGLIO
RISTORAZIONE
-aperti tutti i locali
RIGATTERIA E VINTAGE
-banchi di rigatteria in stile pop e musicale
PUNTO MUSICA
– dal mattino alla sera si alterneranno gruppi musicali che propongono swing, musica classica, jazz, tango e la scuola di ballo Danzen con esibizioni e lezioni aperte al pubblico di tango e Lindy hop.
ZONA STREET FOOD
-banchi almentari con selezione di prodotti tipici locali e cibo take-away

VIA BORGO DORA(parte bassa)
ANTIQUARIATO E FIGURANTI IN COSTUME
-Allestimento di negozi e stand di antiquariato e rigatteria con scenografie d’epoca che faranno da teatro a manichini e figuranti in costume storico
RISTORAZIONE
-aperti tutti i locali

VIA BORGO DORA (slargo centrale)
ANTIQUARIATO E FIGURANTI IN COSTUME
-Allestimento di negozi e stand di antiquariato e rigatteria con scenografie d’epoca che faranno da teatro a manichini e figuranti in costume storico Main stage musicale e area adibita a ballo SPETTACOLI
-dal mattino alla sera si alterneranno gruppi musicali che propongono musica anni ’50 e ’60, swing, e cover di Joe Cocker
COLLEZIONISMO: MOTOCICLISMO
-esposizione di moto d’epoca
VINTAGE E ABBIGLIAMENTO
-allestimento di stand e negozi di abiti vintage
RISTORAZIONE
-aperti tutti i locali

VIA BORGO DORA (prosecuzione)
ANTIQUARIATO E FIGURANTI IN COSTUME
-Allestimento di negozi e stand di antiquariato e rigatteria con scenografie d’epoca che faranno da scenario a figuranti in costume storico;
PUNTO MUSICA (di fianco al ristorante Sapor Divino) dal mattino alla sera si alterneranno gruppi musicali che propongono folk gaelico, cover cantautoriali, country folk e blue grass.
TEATRO DELLE MARIONETTE
-stand dedicato alle marionette, con vari spettacoli
TORNEO DI SCACCHI
-stand con postazione per torneo degli scacchi
PUNTO MUSICA (cortile interno di via Borgo Dora, davanti alla sede dell’Associazione Commercianti Balon)
-area libera dedicata alla musica, dove i vari gruppi ed artisti che parteciperanno alla manifestazione potranno esibirsi liberamente nel corso della giornata
PUNTO MUSICA (vicino all’Ambhara bar)
-dal mattino alla sera si alterneranno gruppi musicali che propongono cover cantautorali, musica anni ‘50/’60, bluegrass, soul, folk gaelico e swing.
PIAZZA MAMELI
ANTIQUARIATO E FIGURANTI IN COSTUME
-Allestimento di negozi e stand di antiquariato e rigatteria con scenografie d’epoca che faranno da scenario a figuranti in costume storico;
COLLEZIONISMO: AUTOMOBILISMO E CICLISMO
-esposizione di auto e bici d’epoca
PUNTO MUSICA
-dal mattino alla sera si alterneranno gruppi musicali che propongono musica country folk, jazz, blues, folk gaelico

VIA MAMELI
ANTIQUARIATO E FIGURANTI IN COSTUME
-Allestimento di negozi e stand di antiquariato e rigatteria con scenografie d’epoca che faranno da scenario a figuranti in costume storico;
COLLEZIONISMO: AUTOMOBILISMO
-esposizione di auto storiche italiane ed americane

VIA MAMELI (angolo via Lanino)
RISTORAZIONE
-aperti tutti i locali

VIA LANINO
ANTIQUARIATO E FIGURANTI IN COSTUME
-Allestimento di negozi e stand di antiquariato e rigatteria con scenografie d’epoca che faranno da scenario a figuranti in costume storico;
PUCES DE TURIN
-inaugurazione degli spazi espositivi della nuova struttura di Borgo Dora, dedicata ai negozi di antiquariato e design.
PUNTO MUSICA
-Bus scoperto a 2 piani, con postazione nella quale vari gruppi propongono musiche anni ‘50/’60, soul, swing e bluegrass.
ASSOCIAZIONE CASA ARCOBALENO
-manifestazione culturale dai risvolti sociali: storia delle lotte per il riconoscimento dei diritti della comunità L.G.B.T., dalla creazione del movimento F.U.O.R.I. alle conquiste recenti
ATELIER DI TRUCCO A TEMA ‘A SPASSO NEL TEMPO’
-trucco e parrucco d’epoca per i visitatori della manifestazione, curato da una selezione di parrucchieri
COLLEZIONISMO: MOTOCICLISMO
-esposizione di moto d’epoca
RISTORAZIONE
-aperti tutti i locali
PIAZZA LANINO
COTTOLENGO: EVENTO A TEMA ‘LA STORIA DEL GIOCO’
-Manifestazione socio-culturale curata dalla Scuola Cottolengo, con stand nei quali i bambini potranno divertirsi con i giochi di una volta;
-visite guidate al Cottolengo effettuabili nel corso dell’intera giornata.
RISTORAZIONE
-aperti tutti i locali
VIA COTTOLENGO
ANTIQUARIATO E FIGURANTI IN COSTUME
-Allestimento di negozi e stand di antiquariato e rigatteria con scenografie d’epoca che faranno da scenario a figuranti in costume storico;
PUNTO MUSICA
-dal mattino alla sera si alterneranno gruppi musicali che propongono cantautorato epico, country folk, bluegrass, swing rock, musica vintage e poesie, musica anni ’40.

PIAZZA DELLA REPUBBLICA
COLLEZIONISMO: AUTOMOBILISMO
-Esposizione di auto storiche rare a cura della carrozzeria Alma;
AREA STREET FOOD
-banchi almentari con selezione di prodotti tipici locali e cibo take-away
CENTRO PALATINO
-apertura dei negozi nell’area commerciale;
-visita guidata delle ghiacciaie PUNTO MUSICA (tra Centro Palatino e via Mameli)
-dal mattino alla sera si alterneranno gruppi musicali che propongono musica vintage e poesie, swing, cantautorato epico e swing rock.

INTERA AREA DELLA FESTA

VISITE GUIDATE DELL’AREA DI BORGO DORA
-nel corso della giornata saranno proposte visite guidate di Borgo Dora (alle 10.30; 14.30; 16.00), focalizzate sulla storia e l’evoluzione dell’area, curate dall’Associazione Piemontestoria. Ritrovo nella piazza antistante l’ingresso del Sermig