A Torino è nato Rinascimenti Culturali per promuovere arte, cultura, educazione ed impresa sociale

E’ stato presentato a Torino Rinascimenti Culturali un nuovo luogo di aggregazione e sviluppo dedicato alla cultura del cibo, alle arti performative, teatrali e alle arti visive. Rinascimenti Culturali si trova all’interno del Collegio Artigianelli in corso Palestro 14.

Rinascimenti Culturali è una rete territoriale di soggetti differenti che concorrono a promuovere arte, cultura, educazione ed imprenditoria sociale in una contaminazione reciproca e continua.

Rinascimenti Culturali rappresenta, nel concreto, la nascita di un nuovo polo culturale che trova spazio all’interno del Collegio Artigianelli, casa madre della congregazione dei Giuseppini del Murialdo, oggetto negli ultimi anni di un’importante azione di rigenerazione architettonico funzionale  volta a ridefinire gli ambienti interni per ospitare proposte di aggregazione giovanile e generare nuove occasioni di educazione, anche attraverso la promozione culturale.

Lungo il percorso sono state avviate diverse start-up nel territorio che hanno già generato positive esperienze di impresa e impresa sociale per giovani e adulti. Un esempio su tutti è Rinascimenti Sociali, il primo programma di accelerazione a impatto sociale nato a Torino nel 2015 per selezionare soluzioni innovative alle più pressanti sfide sociali, accompagnarle nel processo di strutturazione come imprese sociali, generando nuova economia e impatto sociale.

Rinascimenti Culturali si sviluppa a partire dalla filosofia di Artigianelli 150 ed è in continuità ideale con Rinascimenti Sociali, perché entrambi vogliono essere una risposta concreta all’impoverimento culturale e sociale attraverso proposte innovative e di alto profilo.

Con il completamento progressivo degli interventi di ristrutturazione, nel 2017 prende forma i nuovo Polo Artigianelli, un luogo che sarà dedicato alla cultura del cibo, alle arti performative, teatrali e alle arti visive.

La Congregazione dei Giuseppini del Murialdo attraverso EtikØ e l’impresa sociale culturale ART 9 -, Arte Brachetti, il Teatro della Caduta e la Fondazione Museo Ettore Fico sono i promotori principali di Rinascimenti Culturali e parti attive nella progettazione delle attività artistiche ed enogastronomiche, fruibili da tutta la cittadinanza. Tutte le realtà saranno promotrici di progetti educativi e culturali rivolti in particolar modo ai giovani.

Il progetto è nato dal Collegio Artigianelli insieme a Etik-O,  Arte Brachetti, il Teatro della Caduta e la Fondazione Museo Ettore Fico il Polo