Una donna di 50 anni è morta cadendo dal cavalcavia di corso Dante mentre arrivava un treno

Una donna di 50 anni è morta dopo essere caduta dal cavalcavia di corso Dante a Torino. La donna, che secondo le prime ipotesi degli inquirenti, si sarebbe lanciata volontariamente dal cavalcavia, è finita sulla massicciata mentre sopraggiungeva il treno regionale partito da Torino Porta Nuova e diretto a Savona.

I soccorsi, compreso un mezzo speciale delle Ferrovie, sono arrivati lungo i binari. Il traffico ferroviario è stato interrotto alle 11.40.



In questo articolo: