Truffa, sequestrati 26 immobili ad un imprenditore di Casale

La guardia di finanza ha sequestrato 26 immobili nell’Astigiano, Biellese e Alessandrino ad un imprenditore di Casale Monferrato. Inoltre gli sono stati sequestrati anche quote e beni societari, conti correnti e automezzi, per un valore di circa 4 milioni di euro.

L’attività è stata eseguita per ordine del Tribunale di Torino – Sezione Misure di Prevenzione – dopo un intenso lavoro condotto dai militari casalesi coordinati e diretti dalla Procura di Vercelli. All’imprenditore viene contestata una truffa milionaria ai danni di una facoltosa ereditiera e altri reati fiscali. Tra gli immobili sequestrati spiccano anche due castelli.