Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

23 - 10 - 2014

Cultura, Piemonte, Tempo Libero, Torino

Diario del Salone del libro: 1° giorno


C’è chi scalpita in coda, chi arriva trafelato con il libro stampato meno di 24 ore prima e ci sono i politici attorniati da una coorte di bodyguard. È il Salone del Libro, bellezza! Finalmente è cominciato. Alla Primavera Digitale fa da controcanto quella meteorologica, tutti sperano che duri anche perché oltre al Salone On c’è anche il Salone Off, quello che si propaga viralmente per la città, talvolta en plein air.

Esami. Non finiscono davvero mai. Allo stand dell’Istituto Dante Alighieri i visitatori vengono sottoposti a un test di conoscenza sulla lingua italiana. Domande sulla grammatica, sulle etimologie dal latino e sulle parole di derivazione straniera. Qui casca l’asino… il sottoscritto bocciato proprio all’ultimo: miss o hi-fi quale dei due termini non esiste in inglese? Non a caso hanno 400 sedi in tutto il mondo…

SEO. Alla storica editrice Hoepli la Primavera Digitale è sbocciata da tempo. Il loro best seller è SEO power di Giorgio Taverniti che insegna tutti i trucchi per indicizzare al meglio la propria produzione editoriale.

Dimenticatoio. Nessuno si è ricordato – a cent’anni dalla nascita – di Guido Morselli, l’autore la cui intera opera romanzesca fu pubblicata postuma dopo il suicidio del 31 luglio 1973. Troppo originale, troppo colto e mitteleuropeo per il nostro pubblico: Adelphi ha deciso di ripubblicare Dissipatio H.G. ma tutti gli altri suoi (bellissimi) romanzi stanno diventando introvabili nelle fabiovolizzate librerie di tutta Italia.

Litti superstar. Ci sono don Ciotti e Antonella Parigi per presentare il cofanetto libro+dvd della Cooperativa Arcobaleno, ma c’è anche Luciana Littizzetto. Il cui sovradosaggio, evidentemente, non dà assuefazione. E dopo che ha parlato lei, la “Litti”, è come se la festa fosse finita. Qualcuno abbandona la sala e la professoressa seppellita da vent’anni di successi televisivi e non viene fuori e richiama tutti all’ordine. Neh.

E-book. Che Linkiesta sia ormai diventato uno dei punti di riferimento del  giornalismo online Quotidiano Piemontese lo va ripetendo da tempo. Ora il quotidiano di approfondimento diretto da Jacopo Tondelli sbarca nel mondo degli e-book con le sue inchieste che saranno lunghe e approfondite contrariamente al luogo comune che vuole i lettori di Internet distratti e sempre pronti alla divagazione. “Ma noi abbiamo avuto un grande seguito anche con articoli di 18mila battute” dice il direttore.

Il bonus libri di Cota: Il governatore del Piemonte ha annunciato la volontà di dare un bonus libri ai sedicenni piemontesi per la consapevolezza che le difficoltà della crisi hanno fatto ridurre drasticamente l’acquisto di libri nelle famiglie. Quando si fatica ad arrivare alla terza settimana del mese, le prime cose che si tagliano sono le spese per la cultura, per i libri.

La Lepre. Dopo aver mosso i primi passi nell’Incubatore, i giovani e intraprendenti editori della Lepre sono quest’anno al Salone del Libro con le loro collane di saggistica e narrativa e con le novità del fantasy e delle graphic novel. Tre i libri presentati in questi giorni. Per info: www.lalepreedizioni.com

Il ricordo di Carlo Fruttero. Leggi l’articolo

La contestazione a Profumo. Leggi l’articolo

Incubatore. Leggi l’articolo

La Fotogallery. Guarda le foto


Segui Quotidiano Piemontese



10 maggio 2012 - Autore: Davide Mazzocco -
In questo articolo si parla di : , ,

I commenti sono chiusi per questa pagina

Leggi articolo precedente:
Fra Salone e mercato c’è di mezzo l’Incubatore. E i neo-editori sono meno soli

Al Salone del Libro, in mezzo ai colossi,...

In tanti al Salone per ricordare Carlo Fruttero

La sala gialla del Lingotto è gremita, come...

Salone Internazionale del Libro 2012 – Fotogallery

Dal 10 al 14 maggio il Salone Internazionale...

Nuove contestazioni ai ministri a Torino: è la volta di Profumo al Salone del Libro

Il ministro dell'Istruzione Francesco Profumo è stato contestato...

Chiudi