A Garessio muore colpito da un altro cacciatore in una battuta di caccia



Tragico incidente di caccia a Garessio in località Quarzo nei boschi verso il monte Spinardo. Durante una battuta di caccia, per cause da accertare, un cacciatore ha accidentalmente colpito un collega di 54 anni ferendolo mortalmente. Il cacciatore si trovava sul bordo di una pineta a circa mille mettri di quota. Il medico dell’elisoccorso giunto sul luogo non ha potuto far altro che constatarne la morte. In attesa del nulla osta del Magistrato le squadre del Soccorso Alpino e Speleologico di Garessio hanno provveduto al trasporto dell’uomo.

Sul posto sono presenti il Corpo Forestale dello Stato e i Carabinieri di Garessio che hanno effettuato i rilievi necessari.

Ultima modifica: 16 gennaio 2018

In questo articolo