Quantcast
E-Voluzione: Pininfarina presenta la sua prima bicicletta elettrica

Pininfarina ha presentato a Eurobike la sua prima bici E-Voluzione progettata seguendo una sorta di olistica, attenta ai dettagli e all’armonia e alla funzionalità dell’insieme. E-voluzione è nata dalla collaborazione tra Pininfarina e Diavelo, un membro di Accell Group. La partnership combina la lunga tradizione di pininfarina nel design di auto sportive e la vocazione per la ricerca di soluzioni eco-friendly con la tecnologia all’avanguardia di Accell Group nel settore biciclette.

E-voluzione è innovativa da molteplici punti di vista. La parola chiave del progetto è Integrazione. Sviluppata con una filosofia di design olistica: tutte le parti ed i componenti sono perfettamente integrati nella struttura della bicicletta: la batteria, il motore centrale, il manubrio e l’attacco manubrio, il computer di bordo, il vano porta oggetti, il cablaggio, il sistema di illuminazione. Il vantaggio di questo elevato livello di integrazione di tutti i componenti non è solo estetico ma anche funzionale in quanto esso significa miglior distribuzione del peso, miglior bilanciamento e maggior comfort e performance alla guida.

Grazie all’utilizzo del carbonio nel telaio e nei componenti, la bicicletta è super leggera a confronto con le migliori biciclette sul mercato. Inoltre, il telaio in carbonio è realizzato con una tecnologia innovativa. I vantaggi della leggerezza sono la manovrabilità e le maggiori performance.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: ,