Quantcast
Una giornata di sport al Politecnico – le immagini

Per il quattordicesimo anno consecutivo il Politecnico di Torino, grazie alla Giornata di Sport organizzata dal CUS Torino, si è trasformato in una palestra a cielo aperto con numerose proposte dedicate al mondo sportivo universitario.

L’evento ha preso il via alle 10,00 con molteplici attività per il primo anno presso il cortile Vallauri.
Ormai da tradizione e momento clou della giornata è stato il via della PoliTour Run alle 12,30, giunta alla nona edizione; un miglio podistico a cui hanno preso parte personalità dell’Ateneo ed autorità esterne, atleti delle sezioni cussine e studenti del Politecnico.

Lo start è stato dato dal Prorettore del Politecnico di Torino Michela Meo, dal Vice Rettore per la Didattica con delega alla Qualità Anita Maria Tabacco e dal Presidente CUS Torino Riccardo D’Elicio. La gara maschile è stata vinta dall’atleta cussino Stefan Gavril (Master in Risorse Umane all’Università degli Studi di Torino) con il tempo di 4’32” mentre quella femminile dalla cussina Eleonora Curtabbi (Lingue e Culture per il Turismo) in 5’14”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Numerose le attività proposte dal CUS Torino durante l’intera giornata: danza, tennistavolo, pattinaggio ghiaccio, parkour, tennis, basket, subacquea, orienteering, canoa, canottaggio, beach volley, rugby, volley, scherma, campionati CUS di calcio a 5 e a 7, karate, lotta, fitness con Palestre Torino, Mondo Neve (sci e snowboard), hockey su prato, attività disabili, calciobalilla. Ospiti d’eccezione della giornata la serie A2 BARRICALLA CUS COLLEGNO VOLLEY, la serie A maschile e femminile CUS AD MAIORA RUGBY 1951, la serie C dell’AUXILIUM CUS TORINO BASKETBALL. L’animazione è stata curata come sempre dallo staff di Ondequadre, radio web ufficiale del Politecnico, che ha intrattenuto con musica e interviste dal vivo ai presenti e agli studenti che nell’arco dell’intera giornata hanno attraversato la corte centrale del prestigioso ateneo.

PODIO Nona Edizione PoliTour Run
Maschile
1. Stefan Gavril (CUS Torino – Master in Risorse Umane all’Università degli Studi di Torino) in 4’32”
2. Dario De Caro (CUS Torino – Ingegneria Biomedica) in 4’43”
3. Davide Castello (Ingegneria Biomedica) in 4’43”
Femminile
1. Eleonora Curtabbi (CUS Torino – Lingue e Culture per il Turismo) in 5’14”
2. Carlotta Montanera (CUS Torino) in 6’20”
3. Elena Cecchi in 6’33”

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: