La pista di bob di Cesana verso lo smantellamento: un altro pezzo dei Giochi Olimpici se ne va

Un altro pezzo delle Olimpiadi di Torino deve arrendersi a chiudere i battenti. Nei prossimi giorni i vigili del fuoco inizieranno a svuotare l’ammoniaca utilizzata per refrigerare la pista di bob di Cesana, costruita per i Giochi del 2006 e poi abbandonata al suo destino, non essendo entrata nel giro agonistico degli sport dello slittino e del bob. Live Nation e Set Up Live i soci privati di Parcolimpico che gestiscono le strutture realizzate per le Olimpiadi invernali.  Ora si cercherà ancora senza troppe speranze di dare un destino possibile all’impianto.

Si sta ipotizzando di realizzare nell’area uno skidome, ovvero una pista coperta per sciare tutto l’anno,  che però richiederebbe un investimento di svariati milioni.



In questo articolo: