Presentato il Torino Film Festival del trentennale – fotogallery

Questa mattina a Roma Gianni Amelio ed Emanuela Martini hanno presentato la trentesima edizione del Torino Film Festival (nel pomeriggio la conferenza stampa è stata replicata a Torino e a quest’incontro si riferisce la fotogallery).
223 titoli, di cui 75 opere prime o seconde, 43 anteprime moniali, 11 internazionali, 13 europee, 81 italiane, un po’ di numeri per dare l’idea di come anche quest’anno Amelio (che dovrebbe essere alla sua ultima esperienza al TFF) si ariuscito a raccogliere un gran numero di titoli interessanti.E basta spulciare il programma sul sito per rendersi conto che come sempre a Torino non sono i grandi titoli a farla da padrone, ma le grandi sorprese.
I 16 titoli in concorso non mancheranno di farci scoprire autori poco conosciuti e per l’occasione del trentennale c’è anche una sezione che mostrerà gli ultimi film di autori che sono stati scoperti in Italia grazie al TFF.

Come sempre ci sarà grande spazio per i documentari, mentre la sezione Rapporto Confidenziale sarà dedicata ad un tema che molto si avvicina al mondo horror.
Spazio alla sperimentazione con Onde e possibilità di conoscere cosa amano i nomi che amiamo con Figli e Amanti, sezione che porteràa a Torino Margherita Buy, Francesca Comenici, Giuseppe Piccioni, Pappi Corsicato, Daniele Vicari, Marco Tullio Giordana, Pierfrancesco Favino…

Ad aprire il festival sarà “Quartet” di Dustin Hoffman, a chiuderlo “Ginger e Rosa” di Sally Potter. Madrina della serata di apertura Claudia Gerini, di quella di chiusura Ambra Angiolini.
Gran Premio Torino a Ettore Scola e Ken Loach, entrambi a Torino.

Leggete su Cabiria le prime impressioni.

[imagebrowser id=462]