Seguici su

Piemonte

La Juve abbatte l’Udinese e ricaccia la Lazio a -5

Avatar

Pubblicato

il

PogbaTorna a macinare gioco e gol la Juve forse nel momento più difficile della stagione.
Dopo l’unico punto nelle ultime due partite di camponato e nonostante assenze pesanti come quelle di Pirlo, Marchisio, Asamoah, Chiellini, la squadra di Conte parte a testa bassa come non si vedeva da tempo, crea gioco, occasioni (non tantissime in verità) e rischia praticamente nulla, battendo l’Udinese per 4-0 allo Juventus Stadium.
Per passare in vantaggio bisogna però aspettare il 40′ del primo tempo quando Paul Pogba si inventa un tiro da trenta metri che va ad infilarsi proprio sotto li sette.

E sempre ad opera del francesino (vero protagonista della partita) arriva il raddoppio nella ripresa. Palla ricevuta 5 metri fuori dall’area, giravolta su se stesso e nuovo tiro da fuori che centra questa volta l’angolino basso.
Cinque minuti e ci pensa Vucinic a portare il risultato sul 3-0, pescato in mezzo all’area (indovinate un po’?) da Pogba.
A dieci dalla fine Vucinic lancia Matri che fissa il risultato sul rotondo 4-0 finale.
Udinese mai capace di impensierire seriamente Buffon, nemmeno dopo l’ingresso di Di Natale.
Il pareggio nel pomeriggio della Lazio a Palermo assicura alla Juve nuovamente 5 punti di vantaggio sui biancazzurri in attesa della partita del Napoli di domani.

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese