Due alpinisti piemontesi dispersi sul Gran Paradiso

gran-paradisoDue alpinisti piemontesi: Luca Corradi, aiuto istruttore di scialpinismo del Cai e Paolo Barbieri sono dispersi sul Gran Paradiso. I due erano partiti mattina dal rifugio Federico Chabod a 2.750 metri per affrontare la parete Nord del Gran Paradiso a 4061 metri. Erano partiti a piedi per poi affrontare la discesa con gli sci.Sono stati avvistati per l’ultima volta verso mezzogiorno di sabato 8 sulla vetta dove avevano comunicato ad altri scalatori che sarebbero tornati in serata al rifugio da cui erano partiti. Dal pomeriggio sono quindi iniziate le ricerche da parte del soccorso alpino valdostano e dei finanzieri del soccorso alpino di Entreves. A causa del maltempo non sono state possibili ricognizioni con l’elicottero. In caso di schiarite un elicottero decollerà da Aosta a supporto delle squadre a terra. Sopra i 2.500 metri la neve caduta ha raggiunto circa i 50 centimetri.



In questo articolo: