La biblioteca astense, dedicata a Giorgio Faletti, riapre a fine gennaio

giorgio falettiLa nuova biblioteca astense, dedicata a Giorgio Faletti, riapre il 20 gennaio dopo un’assenza di 141 giorni. Roberta Bellesini, moglie dell’artista, morto lo scorso luglio, lo ha comunicato ufficialmente. I nuovi uffici, nel Palazzo del Collegio, in via Goltieri, più ampi e rinnovati, ospitano una sezione di media library e una dedicata ai libri per non vedenti. Nella biblioteca spiccano anche l’intera collezione del giornalista Igor Man e un libro autografato di Che Guevara.