Dal 22 agosto Contro 2015: aprono i Negrita, chiude Battiato

E’ tutto pronto per il festival Contro 2015, una delle rassegne musicale estive più longeve e conosciute in Italia. Inizierà sabato 22 agosto l’evento che sarà come sempre caratterizzato dalla canzone d’autore, dal rock, pop e rap, suoni occitani e dj e l’immancabile appuntamento con i Nomadi. Lo spettacolo sarà fino a martedì 1° settembre, a Castagnole Lanze. In piazza San Bartolomeo si alterneranno spettacoli, concerti, eventi, con serate gastronomiche dedicate ai prodotti tipici del territorio come la Fiera della Nocciola e le cucine regionali di Piazze in piazza.

L’apertura di sabato 22 è affidata ai Negrita. Domenica 23 sarà anche la giornata dedicata all’enogastronomia di Piazze in piazza, ottava rassegna delle cucine regionali. Lunedì 24 appuntamento con la disco music firmata Arhea 54, con apertura di Alex D’Herin. Ci sarà il ballo occitano con i Lou Dalfin, Cap Levat, Fanfara Transalpina e lo spettacolo pirotecnico di martedì 25 agosto. Presente anche la musica rap di Moreno con apertura di Dish Mc, mercoledì 26 agosto. L’etnomusica salentina firmata Kamafei sarà di scena giovedì 27, con apertura affidata alla Kachupa Band. Venerdì 28 agosto si continua con Marracash e il suo nuovo album Status. Sabato 29 agosto, dalle 18,30, l’attesa giornata nel nome dei Nomadi: 41° concerto castagnolese e 24° raduno estivo del Nomadi Fan Club. In apertura la musica di Orange Juice e Luca Anceschi.
Il 31, tradizionale appuntamento con la Fiera della Nocciola accompagnata dalla musica dell’Orchestra spettacolo I Rodigini. La chiusura del festival, martedì 1° settembre, è affidata al grande Franco Battiato.