Controlli preventivi dei carabinieri sulle strade cuneesi nel weekend: 12 persone denunciate, 5 auto sequestrate

Controlli serrati nel weekend da parte de carabinieri sulle strade cuneesi, per prevenire e contrastare le condotte pericolose, in particolare abuso di alcol o assunzione di sostanze stupefacenti. Il bilancio dell’operazione, durata più di 48 ore e conclusasi, è il seguente: 10 automobilisti denunciati per il reato di guida in stato d’ebbrezza alcolica, con immediato ritiro delle patenti di guida agli indagati (per 2 di loro è scattata anche la doppia decurtazione dei punti trattandosi di giovani neopatentati). Nei confronti di 5 conducenti i militari hanno proceduto al sequestro delle loro auto che saranno poi confiscate in quanto guidavano con un tasso di alcolemia superiore all’1,5%. Tra i multati anche il conducente di una moto di grossa cilindrata che guidava con un tasso del 2,60%, oltre cinque volte il limite consentito e senza copertura assicurativa, moto sequestrata.
Due automobilisti sono invece stati denunciati per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti e anche per loro è scattato il ritiro immediato della patente ed il sequestro del veicolo per la successiva confisca.  Analoghi servizi preventivi saranno attuati in provincia di Cuneo dai carabinieri anche nei prossimi giorni.