Un imprenditore agricolo di San Francesco al Campo muore cadendo dal tetto del suo allevamento

Un imprenditore agricolo di San Francesco al Campo, Antonino Regaldo di 48 anni è morto cadendo da una decina di metri mentre stava facendo dei lavori sul tetto del fienile. Regaldo  era salito sul tetto di uno dei fienili della sua azienda per sistemarlo. All’improvviso il tetto ha ceduto e l’uomo è caduto nel vuoto. L’allevatore è morto sul colpo. Sul posto sono arrivati i carabinieri di Ciriè e gli ispettori Spresal dell’Asl To4 che hanno iniziato ad indagare la dinamica dell’incidente.

La Procura della Repubblica ha aperto una indagine sulla morte dell’uomo.



In questo articolo: