600 lavoratori dell’Alenia di Caselle in sciopero durante la visita di Moretti

La Fiom-Cgil rende noto che questa mattina, giovedì 17 dicembre, oltre seicento lavoratori dell’Alenia di Caselle sono scesi in sciopero, dichiarato dalle Rsu della Fiom-Cgil, durante la visita dell’amministratore delegato del Gruppo Mauro Moretti.

L’iniziativa rientra in una serie di scioperi che stanno avvenendo in tutti gli stabilimenti del gruppo Finmeccanica, a fronte dell’irrigidimento dell’azienda nella trattativa sul contratto integrativo di gruppo in corso in Confindustria a Roma.

Lo sciopero è avvenuto dalle 9,30 alle 11,30 con corteo interno che ha toccato tutti i reparti, con presidio dei lavoratori anche davanti alle palazzine della direzione aziendale.



In questo articolo: