Crescono gli acquisti, il centro di Torino dimentica la crisi grazie al turismo

Forse non si può parlare di fine della crisi ma sicuramente il Natale per i negozianti del centro di Torino è stato molto diverso da quello degli ultimi anni. Il primo bilancio dell’Ascom per il 2015 dice che per la prima volta dopo sette anni i consumi tornano a crescere.

I numeri raccontano di un +10-15% per la telefonia e la tecnologia. Bene anche il comparto alimentare (+5-7%) e la ristorazione (+4%). Tra l’1% e il 3% la crescita di abbbigliamento e giocattoli. In particolare, per Ascom, il vero traino in quest’ultimo campo è stato il merchandising relativo al nuovo episodio della saga di “Star Wars”.



In questo articolo: