Capossela e le bande in piazza a Torino per Capodanno

Capodanno all’insegna delle bande musicali quest’anno in piazza San Carlo a Torino. Maestro di cerimonia il 31 dicembre sarà Vinicio Capossela insieme alla Banda della Posta e con la partecipazione speciale della Banda della Città di Calitri e dei Los Mariachi Mezcal. Ma prima e dopo il fulcro della serata ci sarà spazio anche per Banda di Avola, con la voce di Rita Botto, Bandakadabra, e Agusevi Dzambo Orkestar.

Il capodanno torinese prende quest’anno il nome evocativo di “Quando la banda passò”, un progetto della Città di Torino, realizzato dal Teatro Regio di Torino e dalla Fondazione per la Cultura Torino, con la direzione artistica di Fabio Barovero e Gipo Di Napoli. Si comincia alle 21.30.
A condurre ci saranno Elena Castagnoli e Gipo Di Napoli.

La stessa sera ricordiamo anche l’appuntamento di Moncalieri con Roy Paci per un altro capodanno estremamente ritmato.

La sera prima invece, il 30 dicembre, la Città invita gli over 60 ad un appuntamento pensato per loro. Appuntamento al palaRuffini alle 13.30. L’ingresso è gratuito e non necessita della prenotazione. Come sempre sarà la musica la grande protagonista della giornata, dal liscio classico alle canzoni degli anni ’60-’70-’80 e ’90. Balli di gruppo, animate dal ballerino Carlos De Cuba, e melodie da ascoltare. Sul palco si esibirà l’Orchestra di Radio Zeta, nove elementi con i bravi cantanti Cristian, Mary Maffei e Luigi Beghini, vincitori del Microfono d’Oro 2014. La giornata sarà presentata da Orlando Ferraris, noto conduttore piemontese e voce ufficiale di Rtl 102.5, ed Elisa Liistro, miss cinema Piemonte e Valle D’Aosta 2015 e finalista dell’ultima edizione di Miss Italia. Alle 17.30 si brinderà con spumante e panettone. La festa proseguirà con le danze e la musica dal vivo.