Al Salone del Libro 67 festival culturali provenienti da tutta Italia

Sono 67, in rappresentanza di diciotto regioni, i festival culturali italiani che hanno risposto all’appello lanciato dal Salone Internazionale del Libro col progetto Superfestival nell’intento di riunire per la prima volta a Torino dal 18 al 22 maggio 2017, in occasione della sua trentesima edizione, il meglio delle manifestazioni che «producono cultura» in tutta la Penisola.

Un vero e proprio “festival dei festival”, un grande momento di partecipazione e condivisione: un’unica “casa comune” per dar vita a un’occasione di confronto fra addetti ai lavori – organizzatori, direttori artistici, sponsor, istituzioni, operatori culturali – ma al contempo aperta al pubblico generalista grazie a un palinsesto di appuntamenti ad hoc all’interno del programma complessivo del Salone Internazionale del Libro.

Lo spazio occupato dal Superfestival all’interno del Salone nel Padiglione 2 del Lingotto sarà caratterizzato da un’ampia e accogliente area lounge aperta a tutti, con una sala incontri dedicata agli appuntamenti della specifica programmazione e una sala business privata. Un luogo pensato per favorire incontri e panel tematici per figure professionali come direttori artistici dei festival, editori, autori, critici, musicisti, giornalisti, sponsor. Inoltre, il Salone offrirà a tutti i propri editori ed espositori la possibilità di relazionarsi con i referenti dei Festival coinvolti.

Il programma del Superfestival prevede una serie di panel in cui gli organizzatori dei diversi festival avranno l’opportunità di confrontarsi e scambiare esperienze su temi quali la sostenibilità economica, l’impatto sul territorio, le ricadute turistiche, nonché attraverso focus tematici sulle varie professionalità e funzioni della “filiera”.



In questo articolo: