Elisa Longo Borghini vince il titolo italiano elite femminile di ciclismo a Ivrea

L’ossolana Elisa Longo Borghini ha vinto a braccia alzate il titolo italiano elite femminile di ciclismo sul traguardo di Ivrea bissando il successo di venerdì nella prova a cronometro.

L’atleta di Ornavasso ha battuto Bronzini e Paladini.
La Longo Borghini ha dedicato alla famiglia il suo successo: “Dedico questa vittoria alla mia famiglia che per me è la cosa più importante. Oggi volevo vincere dopo tanti piazzamenti al campionato italiano su strada. Volevo togliermi un sassolino dalla scarpa. Festeggiare due maglie tricolore mi riempie di gioia. È arrivato questo titolo nazionale su strada, finalmente! Devo proprio dirlo perché per me è stata un po’ come la maledizione di Montezuma. Negli ultimi anni o sono caduta e mi sono fatta male o sono arrivata sempre seconda. Invece oggi volevo proprio partire per vincere. Vincere nella mia regione è speciale. Vincere un Campionato d’Italia nella mia regione è fantastico. È un onore in più”.



In questo articolo: