Escursionista di 30 anni disperso nella zona del Nivolet: ricerche in corso

Un escursionista piemontese, Davide Gentile, di 30 anni è disperso dalla notte tra il 9 e il 10 settembre, nella zona del Nivolet: gli ultimi segnali del cellulare dell’uomo sono stati registrati sul versante valdostano, in Valsavaranche. Sono in corso le operazioni di ricerca e soccorso.

“Le operazioni di ricerca – spiega una nota del Comitato di coordinamento – si svolgono con l’impiego di tutte le risorse disponibili. Sono stati effettuati sorvoli in elicottero sulla zona del Nivolet, con esito negativo e sono impiegate via terra otto squadre con unità cinofile del Soccorso alpino valdostano e piemontese, Guardia di Finanza e Vigili del fuoco”.

L’uomo si era allontanato dopo una serata trascorsa con gli amici e si era diretto verso il rifugio Margherita di Savoia, nei pressi del quale è stata ritrovata la sua auto.