Furto milionario in centro a Torino , assolta titolare della boutique

E’ stata assolta Maddalena Ricci, titolare di una prestigiosa boutique a Torino, accusata di essere stata complice del furto milionario messo a segno in dentro a Torino nel 2015.  “Sono molto contento e confidavo in questa assoluzione”, ha spiegato il legale della donna.

Lo scorso 3 luglio, invece, l’albanese Zef Zefi e il serbo Denis Jovanovic, detenuti in carcere dall’aprile del 2016, erano stati condannati a quattro anni di carcere.

Silvye Lanza, invece, la figlia di Maddalena Ricci, aveva patteggiato una condanna di 18 mesi di reclusione.

 



In questo articolo: