Consiglio comunale di Torino: concorsi per le biblioteche civiche

Approvata oggi dal Consiglio Comunale di Torino (32 voti favorevoli, 2 astenuti) una mozione (primi firmatari: Francesco Tresso – Lista civica per Torino e Monica Canalis – PD) che impegna Sindaca e Giunta comunale a indire concorsi pubblici, con la stesura di relative graduatorie specifiche, riguardanti figure professionali riconosciute come “Bibliotecari” e “Aiuti Bibliotecari” (in possesso di idonei requisiti professionali), a prevedere progressioni verticali per il personale già in servizio e a mettere in atto un piano di assunzioni, per assicurare un adeguato ricambio di personale del Servizio Biblioteche nel prossimo biennio, in modo da garantire l’apertura di tutte le Biblioteche Civiche di Torino a tempo pieno.

“Il tema è stato discusso in Commissione – ha spiegato il proponente Tresso – con l’obiettivo di ripristinare e ringiovanire l’organico delle biblioteche civiche torinesi, presidio importante per la città e le sue periferie, anche come luogo di incontro”.



In questo articolo: