Cinque condanne e 18 assoluzioni al processo per terrorismo agli anarchici delle Fai-Fri,

Con cinque condanne e 18 assoluzioni si è chiuso a Torino il processo per terrorismo agli anarchici delle Fai-Fri, sospettati di avere messo a segno una catena di attentati tra il 2003 e il 2016.
I giudici della corte di Assise di Torino hanno inflitto 20 anni ad Alfredo Cospito, 17 anni ad Anna Beniamino, 9 anni a Nicola Gai, 5 anni a Marco Bisesti e Alessandro Mercogliano, gli unici imputati che sono stati riconosciuti colpevoli di avere promosso o partecipato a una associazione con finalità di terrorismo ed eversione.T ra le azioni che gli sono state attribuite figuravano l’invio di pacchi esplosivi, il triplice ordigno fatto esplodere a Torino, nel 2007. Gae e Cospito sono stati condannati con sentenza definitiva per l’attentato, a Genova, dell’ad di Ansaldo nucleare, Roberto Adinolfi.

La procura aveva chiesto 22 condanne, per un totale di 204 anni di reclusione.



In questo articolo: