A Ivrea fiaccolata di solidarietà per il tabaccaio che ha sparato al ladro

Un migliaio di persone sta sfilando per le vie del Canavese in segno di solidarietà nei confronti di Franco Iachi Bonvin, il tabaccaio che l’altra notte a Pavone ha sparato a un ladro, uccidendolo, che tentava il furto nella sua ricevitoria.  “Siamo tutti Franco”, si legge sullo striscione che apre la manifestazione, organizzata dai commercianti della zona, che in questi giorni hanno espresso vicinanza al tabaccaio e alla sua famiglia.
Alla fiaccolata partecipano anche il sindaco di centrodestra di Ivrea, Stefano Sertoli, e alcuni consiglieri regionali neo eletti della Lega. Da Chivasso è arrivato un pullman con una trentina di persone.